Specialista in Chirurgia Generale ad Indirizzo Oncologico.

Riceve a Palermo in Corso calatafimi n°487

Per appuntamenti telefonare al numero: 3287669444

E-Mail: Dr.GiovanniPiazza@gmail.com

Benvenuti

Questo Blog vuole essere una finestra aperta verso tutti coloro che cercano informazioni su tematiche mediche di specifico indirizzo chirurgico, con particolare riferimento alla Chirurgia Colon-Rettale Oncologica e alla Proctologia.
"L'informazione presente nel sito deve servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente".

Privacy e Trasparenza de dati di contatto del blog

Nessun dato derivante dal servizio web, a seguito della consultazione, viene comunicato o diffuso a terzi, il rapporto tra interlocutore e gestore del blog è garantito dal codice deontologico medico ( Segreto Professionale)

L'autore non si assume alcuna responsabilità per danni a terzi derivanti da uso improprio o illegale delle informazioni riportate o da errori relativi al loro contenuto.

Le informazioni riportate sul blog non costituiscono motivo di autodiagnosi o automedicazione, non sostituiscono la consulenza e non rappresentano messaggi pubblicitari.

Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica all'inirizzo indicato su questo blog comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.

Questo blog, nasce dalla volontà dello scrivente, di produrre un servizio non a fine di lucro, e la creazione e gestione del blog NON RICEVE ALCUNA SOVVENZIONE da parte di enti privati o pubblici.

Il gestore del Blog si sforzerà di fornire informazioni nella maniera più chiara possibile e fornisce un'indirizzo al quale gli utenti possono chiedere ulteriori dettagli o supporto.


sabato 24 maggio 2008

THD Vs Intervento di Longo

Società Italiana di Chirurgia ColoRettale 2° Congresso Nazionale – Verona 15 – 17 Ottobre 2007 www.siccr.org 46
LA DEARTERIALIZZAZIONE EMORROIDARIA TRANSANALE DOPPLER GUIDATA VS L’ EMORROIDOPESSI CON "STAPLED": TRIAL PROSPETTICO NON RANDOMIZZATO.
PIERO NASTRO, MD, MRCS; SHAFY AHMED, MD, MRCS; PASQUALE GIORDANO, MD, MRCS
Introduzione: La malattia emorroidaria e’ il piu’ comune disordine proctologico. Meno del 50% dei casi richiede trattamento che nel 10-15% dei casi e’ chirurgico. L’emorroidectomia convenzionale e’ ancora l’intervento chirurgico piu’ eseguito ma negli ultimi dieci anni, al fine di ridurre il dolore post-operatorio e di rendere piu’ rapido il ritorno alle normali attivita’ quotidiane, nuove tecniche chirurgiche cosiddette "pain free" sono state introdotte.
Di queste le due piu’ note sono l’emorroidopessi con "stapler", e la dearterializzazione emorroidarie transanale doppler guidata, meglio note come "PPH" e "THD". Diversi trial hanno dimostrato che la PPH e’ una tecnica efficace con minimo dolore post-operatorio, ma a lungo termine sembra essere affetta da una percentuale di recidive maggiore e puo’ causare serie complicanze come il dolore anale cronico e l’urgenza alla defecazione.
Singoli studi ed un solo trial randomizzato vs l’emorroidectomia convenzionale con follow-up a breve termine eseguiti, hanno dimostrato che la THD e’ una tecnica sicura ed efficace con minimo dolore post-operatorio ma non sono ancora noti i risultati a distanza. Obiettivo dello studio e’ stato quello di paragonare l’efficacia e la sicurezza a breve termine della THD vs la PPH nei pazienti con emorroidi di II e III grado in cui il trattamento conservativo avevano fallito. Pazienti e Metodi: La PPH e’ stata eseguita secondo la tecnica di Longo. La THD consiste nella legatura multipla delle branche terminali dell’arteria emorroidaria superiore identificate tramite un apposito doppler posizionato all’estremita’ di uno speciale proctoscopio monouso. In seguito una mucopessi del cuscinetto emorroidario prolassato viene eseguita al di sopra della linea dentata con punti di Vycril 2/0. Tutti gli interventi sono stati eseguiti in "Day Surgery" e in anestesia generale. I sintomi, il dolore post-operatorio, il dolore atteso dal paziente, le eventuali complicanze e il ritorno alle normali attivita’ quotidiane sono state analizzate prospetticamente con un apposito questionario. Il follow-up e’ stato di 2 e 8 mesi. Risultati: Lo studio eseguito tra il Settembre 04 e Dicembre 05, ha compreso 52 pazienti (36 maschi con eta’ media 51) di cui 28 (20M, eta’ media 54) sottoposti alla THD e 24 alla PPH (16 M, eta’ media 48). Nel gruppo THD 16 pazienti erano affetti da emorroidi di II grado e 12 di III grado, mentre nel gruppo PPH erano 15 e 9 rispettivamente. Il dolore medio postoperatorio valutato con scala visuale da 0 a 10 e’ stato di 2 (THD) vs 3.5 (PPH) (p=ns). Il dolore medio atteso dal paziente valutato con scala visuale da -5 (meno di quello atteso) a +5 (piu’ di quello atteso) e’ stato di -4 (THD) vs -3 (PPH). Non vi e’ stata alcuna differenza per quanto riguarda l’uso postoperatorio di analgesici prescritti (paracetamolo + diclofenac), ma 25/28 (vs 12/24) pazienti sottoposti alla THD sono ritornati alle normali attivita’ quotidiane entro 4 giorni (p = 0.01). Al follow-up di 8 mesi le recidive erano 2 THD vs 1 PPH La sintomatologia si e’ risolta in 25 pazienti nel gruppo THD e in 21 nel gruppo PPH. Nel gruppo PPH, 2 pazienti lamentavano urgenza alla defecazione e uno ha sviluppato una stenosi rettale mentre nel gruppo THD si e’ avuto un’ematoma rettale sottomucoso e due complicanze tecniche minori.
Conclusioni: Con un follow-up a breve termine entrambi le tecniche si sono dimostrate efficaci e sicure con minimo dolore postoperatorio per il trattamento chirurgico della malattia emorroidaria di II e III grado. Il gruppo dei pazienti THD pero’ non ha sviluppato nessuna seria complicanza e sono ritornati tutti prima alle loro normali attivita’ quotidiane. Trial prospettici randomizzati con follow-up a lungo termine sono pero’ necessari per confermare i risultati del nostro studio.

Nessun commento:

Posta un commento

Visita Proctologica....e quattro risate

Loading...

Lettori fissi

news colon

Loading...